Suona la storia

chart_int

La musica, come ogni forma d’arte, vive e si alimenta delle emozioni, delle esperienze, delle speranze e degli sguardi delle persone, delle comunità, del mondo. In una parola, la musica è vissuto, ed è legata a filo doppio con le vicende in continuo divenire dell’umanità.
ROCKHISTORY – SUONA LA STORIA in onda ogni martedi e ogni giovedi alle 14 e alle 18 e in replica alle 20.
Dai Beatles sino alla Summer of Love contro la guerra in Vietnam, dall’avvento del punk contro il thatcherismo e l’omologazione agli anni ’80 del disimpegno musicale e dell’edonismo reaganiano, dal ruggito antirazzista del rap degli anni ’90 sino all’impegno del Live Aid contro la fame nel mondo, ROCKHISTORY – SUONA LA STORIA condensa in radio sia il cambiamento e la diversificazione subiti dalla musica degli ultimi cinquant’anni, che come siano andati di pari passo con i mutamenti politici e sociali della nostra società. Raccontato da Gabriele Medeot con un linguaggio semplice e diretto, ROCKHISTORY – SUONA LA STORIA è uno spazio perfetto per avvicinare i giovani sia all’immenso mondo della musica in pressoché tutte le sue declinazioni che all’attualità che li circonda, dove loro stessi possono essere agenti di cambiamento e parte attiva anche solo imbracciando uno strumento o andando a un concerto.

Se vi siete persi qualche puntata o volete riascoltarne qualcuna,
ascolta i podcast