Eventi Musicali

LA MUSICA FA BENE AI PAZIENTI

LA MUSICA FA BENE AI PAZIENTI

Secondo uno studio realizzato in Inghilterra la musica fa bene ai pazienti. In sala operatoria sembra sia un vero e proprio toccasana :  le persone riescono a rilassarsi e ad alleviare ansia e stress, e, una volta terminato l’intervento, possono sperimentare un risveglio rilassante. In Gran Bretagna si usa musica in sala operatoria dal 62%  al 72% dei casi con un miglioramento della comunicazione e delle performance sia dei pazienti che dello staff medico.

Il Dr. David Bosanquet suggerisce “Stayin’ alive” dei Bee Gees un caso di arresto cardiaco perchè aiuta a tenere il ritmo, “Comfortably Numb” dei Pink Floyd sarebbe ideale da ascoltare mentre si attende che l’anestesia epidurale faccia effetto e “Wake me up before you go go” degli Wham! sarebbe ideale per alleviare lo stress post-operatorio e ridare morale allo staff medico.  Per la musica classica il via libera è totale, senza limitazioni.

Andrea Zanella

Agosto 29th, 2015

No comments

Comments are closed.