Music and News

Martedi 7 Gennaio 2014

Martedi 7 Gennaio 2014

Ha fatto un certo clamore, pochi giorni fa, un articolo che è rimbalzato per tutta la Rete, originariamente scritto dal blog dedicato alla tecnologia CiteWorld. Nel pezzo, infatti, si spiegava come gli Iron Maiden, in partnership con la compagnia britannica Musicmetric, avrebbero utilizzato dati estratti dal traffico su Bittorrent e sui social per capire dove la loro musica è più piratata e dove sono più popolari, per organizzare poi di conseguenza gli itinerari dei loro tour.
Ebbene, è arrivata una secca smentita da parte di Musicmetric, il cui capo delle pubbliche relazioni, Andrew Teacher, ha diffuso un comunicato ufficiale per chiarire che l’azienda non ha in alcun modo lavorato con gli Iron Maiden e che l’articolo di CiteWorld è “tristemente non documentato”.

E’ scomparso ieri, 28 dicembre, a soli 22 anni il rapper Doe B. Glenn Thomas, vero nome dell’artista, come riportato da Billboard, è stato assassinato con un colpo di pistola durante una rissa presso Centennial Bar and Grill sulla Highland Avenue a Montgomery. Alabama, sua città natale.

Miley Cyrus lascia per l’ennesima volta tutti a bocca aperta. Nelle scorse ore la cantante statunitense ha pubblicato attraverso il suo account Twitter ufficiale uno scatto che la ritrae con la top model Cara Delevingne lingua contro lingua. Il commento sotto la fotografia da parte della giovane pop star è semplicemente “amore”.

Roger Waters – Oltre il muro” (Tsunami, 352 pagine, 20 euro)
ogni capitolo del libro, che nel complesso racconta vita e opere dell’oggi ex bassista dei Pink Floyd, è preceduto da un codice QR (sono quei quadrati che sembrano mosaici optical da inquadrare col telefonino) che rimanda a un “ascolto consigliato”.

“Fabrizio De André – Canzoni nascoste, storie segrete” (Giunti, 224 pagine, 19,90 euro)
All’ottimo “Il libro del mondo” (Giunti, 2011) l’enciclopedico Pistarini fa seguire un volume di “relics e outtakes” dedicato al “lato B” di De André, quello meno noto ai fan dell’ultima ora e che invece nasconde ancora parecchie curiosità.
Ma il bello del volume è che non ha il taglio maniacale del collezionista impallinato: anzi è costruito con una narrazione sciolta, che contiene interviste “impensabili” (tipo quella con Maureen Rix, la Maureen che duettò con Fabrizio nella prima versione di “Geordie”) e immagini assai poco note.

Jonathan Cott, “Giorni memorabili – Conversazioni con John Lennon e Yoko Ono”
Chi ne ha già scritto ne ha scritto bene. Contiene interviste in gran parte già note.
Si intitola “E mi mancherai” il singolo di debutto dei Karma Connection: un nuovo progetto musicale che ama definirsi come una “sinfonia di relazioni” portatrici del valore del divenire quando si crea “insieme”. Il singolo è ascoltabile di seguito.
“’E mi mancherai’ è un racconto d’amore. L’amore è la medicina ‘più potente’ e separarsi da chi si ama è uno dei dolori più grandi per un essere umano… anche se ci si separa solo per un’ora o un giorno… Ogni volta che ci si separa è come vivere “un abbandono” e allora l’antidoto è fare il pieno di ricordi per poterli ‘rivedere’ e ‘rivivere’ quando si resterà soli e ci sarà il vuoto”, scrive il gruppo sulle sue pagine ufficiali in merito al brano

Britney Spears ha debuttato, a Las Vegas. Sold out per l’anteprima del tour “Piece of me”, che si svolta presso il nuovo teatro The Axis, all’interno del Planet Hollywood. Il concerto è il primo della lunga serie che la Spears terrà durante la sua residency al Resort & Casino: novantotto concerti per la durata di due anni in totale.
Lo spettacolo, durato sette atti, ha visto Britney destreggiarsi in numerose coreografie, con relativi cambi d’abito e numeosi effetti speciali tra cui fuoco e neve. Tra i tanti look, quello che ha suscitato maggior attenzione è stato il costume effetto nude, che ha svelato ai fan tutto ciò che si poteva mostrare.

Rosa

6 Gennaio, 2014

No comments

Comments are closed.