Eventi Musicali

RIEDIZIONE DI “STICKY FINGERS” DEI ROLLING STONES

RIEDIZIONE DI “STICKY FINGERS” DEI ROLLING STONES

I Rollling Stones hanno pubblicato una riedizione di “Sticky fingers”, uno dei dischi più importanti della carriera dei Rolling Stones, consegnato al mercato nel 1971. Si tratta di una “extended version” di “Bitch” che dura due minuti e mezzo in più rispetto alla versione originale contenuta all’interno di “Sticky fingers”.

La riedizione di “Sticky fingers” torna sul mercato in vari formati, Deluxe e Superdeluxe e includerà, oltre alla “extended version” di “Bitch” anche una versione alternativa di “Brown sugar” con Eric Clapton alla chitarra. Ci sono anche registrazioni mai pubblicate dei brani “Can’t you hear me knocking” e “Dead flowers”, una rilettura in acustico di “Wild horses” e cinque brani, tra i quali, “Honky tonky women” e “Midnight rambler”. Solo nell’edizione “Super deluxe” c’è un libro di 120 pagine e 13 brani registrati ad un concerto di Leeds nel marzo 1971.

Andrea Zanella

Dicembre 24th, 2015

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *